HormonYoga

Hormonyoga: il trattamento yoga per donne in menopausa

hormon-yoga1

Hormonyoga è una terapia yoga creata da Dinah Rodrigues, psicologa e insegnante di yoga, che aiuta le donne durante la fase della menopausa facilitando la riabilitazione dell’attività ormonale al fine di raggiungere un perfetto equilibrio nel sistema endocrino, ridurre lo stress e mantenersi giovani e vitali. La terapia, attraverso esercizi e tecniche di respirazione e rilassamento, agisce direttamente sulle ghiandole interessate (ovaie, ipofisi, tiroide e ghiandole surrenali) favorendo la produzione di ormoni. Inoltre può apportare molti benefici all’organismo, per esempio nella prevenzione di malattie osteoporotiche e cardiovascolari e risultare utile nella cura contro la policistosi ovarica, principale causa di sterilità nella donna.

Un aiuto per le donne

hormonYoga2

I sintomi della menopausa possono apparire già da prima, intorno ai 35 anni, quando inizia a calare il livello degli estrogeni e si verificano casi di vampate, stanchezza, depressione, perdita di capelli, diminuzione del desiderio sessuale, angoscia, pelle secca. La medicina moderna spesso consiglia, per far fronte a un probabile deficit nella produzione degli ormoni, di affidarsi a una terapia ormonale sostitutiva che preveda l’uso di farmaci per aumentare il numero degli estrogeni. Molte donne però rifiutano l’assunzione di ormoni a causa dei molti effetti collaterali riscontarti, come la possibilità di trombosi o il cancro al seno e all’utero.

La Storia della terapia HormonYoga

yoga3small

Dinah Rodrigues, alla quale era stato somministrato dal ginecologo un notevole aumento degli estrogeni alla veneranda età di ottant’anni, in seguito alle sue analisi sugli aspetti psicologici della menopausa iniziate nel 1992, decise di testare gli effetti di una terapia senza farmaci con un esperimento scientifico. Chiese a un gruppo di studentesse di sottoporsi a un esame del sangue per il controllo degli estradioli prima di iniziare il trattamento yoga e ripeterlo una volta al mese per quattro mesi consecutivi. L’esperimento diede ottimi risultati: il 100% delle partecipanti, dopo la terapia, affermò di non provare più sintomi fastidiosi. Successive analisi portarono alla conclusione che trenta minuti di Hormonyoga al giorno per un periodo di quattro mesi avevano favorito un notevole aumento ormonale pari al 254%.

A chi è indicato

L’Hormonyoga è indicata non solo per donne in menopausa o menopausa precoce, ma può risultare utile anche per il proprio ciclo mestruale in caso di mestruazione irregolare, dolori mestruali, ipermenorrea, sindrome premestruale o cisti ovariche.